Birre a Fermentazione spontanea

Le birre a fermentazione spontanea sono prodotte principalmente in Belgio. Durante il processo produttivo viene esposto il mosto all’aria in modo che venga al contatto con lieviti naturali e batteri avviando la fermentazione. Sono birre dal gusto forte ed acidulo.

Lambic

Prodotta principalmente a Bruxelles e nella zona del Pajotteland è una Birra prodotta con malto d’orzo e frumento non maltato. Viene usato del luppolo vecchio di 2 o 3 e la birra viene fatta invecchiare dai 6 mesi ai 2 anni in botti di legno. Il risultato è una birra acida molto complessa e piatta. Solitamente il lambic “base” viene utilizzato per la produzione degli altri stili.

Gueuze

Lo stile Gueze è prodotto miscelando lambic vecchio con del lambic giovane, Quest’ultimo garantisce la frizzantezza allo stile rendendolo simile al Lambic ma con caratteristiche più fini.

Kriek

Le birre in stile Kriek vengono prodotte facendo fermentare assieme alla birre delle ciliegie (durante la fermentazione vengono consumate fino al nocciolo). Il risultato viene miscelato al lambic giovane rendendo lo stile frizzante, con note di legno ed aromi di cherry dovuto alle ciligie.
Se, al posto delle ciliegie, vengono usati i Lamponi, lo stile si definisce Framboise. Esistono anche altri tipi di lambic con l’aggiunta di ulteriori tipi di frutta.

Faro

Lo stile Faro, oramai quasi scomparso, consiste in un Lambic a cui viene aggiunto zucchero candito bruno per attenuarne l’acidità.